21 de Maggio de 2024 04:05

Massacrato per gioco, Trastevere mi fa paura e non ci tornerò mai più”, parla il turista colpito con la mazza da baseball

Intervista al 26enne vittima dell’aggressione: “Sono andato via da Roma subito, sono ancora sotto shock”

Sta scacciando la paura nella sua casa in Trentino, dove è ritornato con una fascia attorno a busto e spalla, e quattro punti alla testa. Lo chiameremo Luigi, è il turista di 26 anni preso a colpi di mazza da baseball nella notte tra venerdì e sabato scorsi in piazza Trilussa, a Trastevere. “Sono andato via da Roma subito.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie