13 de Aprile de 2024 08:00

L’assassino di pianeti…

n asteroide “assassino di pianeti” è stato scoperto vicino al pianeta Terra.
Una roccia di 1,5 chilometri è in orbita tra Venere e la Terra ed è già stata classificata come potenzialmente pericolosa.Gli astronomi hanno scoperto tre asteroidi vicini alla Terra nascosti nel bagliore del Sole, incluso uno dei più grandi oggetti potenzialmente pericolosi scoperti negli ultimi otto anni e soprannominato un “assassino di pianeti”. Gli asteroidi orbitano attorno alla Terra ea Venere, ma sono difficili da rilevare perché la luminosità del sole li rende invisibili ai telescopi.Per evitare di essere colpiti dalla luce solare, gli astronomi hanno colto l’occasione per osservare durante il crepuscolo. Così, come riportato dalla CNN, un team internazionale ha osservato le rocce spaziali utilizzando la Dark Energy Camera (DECam) del telescopio Víctor M. Blanco di 4 metri, che si trova presso l’Osservatorio interamericano Cerro Tololo, in Cile. I loro risultati sono stati pubblicati ieri sulla rivista accademica The Astronomical Journal.

L’ASTEROIDE ‘KILLER OF PLANETS’ È DI 1,5 CHILOMETRI

Uno degli asteroidi, chiamato 2022 AP7, è largo 1,5 chilometri e ha un’orbita che potrebbe avvicinarlo al percorso della Terra in futuro. Ma è difficile per gli scienziati sapere quando ciò sarebbe accaduto

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie