24 de Febbraio de 2024 07:22

Terremoto in Turchia e Siria, oltre 41mila i morti. Una donna di 74 anni salvata 227 ore dopo la scossa

Continuano le ricerche dei superstiti anche grazie agli aiuti inviati in Turchia da oltre centro Paesi. Aya, la neonata delle macerie siriana trasferita in un luogo sicuro dopo un tentativo di sequestro.

Sono oltre 41mila i morti accertati nel terremoto che il 6 febbraio ha colpito la Turchia e la Siria. Secondo le parole del presidente turco Recep Tayyip Erdogan sono 35.418 i morti nel Paese, a questi si aggiungono i morti in Siria che hanno raggiunto quota 5.814. Una distruzione che riguarda anche gli edifici come ha ricordato ministro degli interni turco, Suleyman Soylu: “Ad Antakya un palazzo su due è stato abbattuto o danneggiato. Tutte le indagini per individuare negligenze e responsabilità saranno condotte il prima possibile, ma ora è il momento dei soccorsi”.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie