21 de Maggio de 2024 02:29

Rapina a Los Cristianos: rubata una borsa con 18.639 euro.

La donna stava parlando con un’amica all’interno di un’auto, ma l’uomo ha messo il braccio all’interno ed è scappato.

La Polizia nazionale ha arrestato un 21enne di nazionalità spagnola e di origine ungherese che ha rapinato una donna tedesca a Los Cristianos.
L’uomo ha preso una borsetta con all’interno 18.639 euro.

Gli agenti di polizia sono stati inviati sul posto nella zona di Los Cristianos a seguito di una chiamata ricevuta alle 091 che segnalava una possibile rapina in una strada pubblica.

Giunti sul posto, i testimoni hanno raccontato dove si era rifugiato il presunto colpevole, che pare si fosse nascosto all’interno di un complesso alberghiero.

Questa persona, accortasi dell’arrivo degli agenti di polizia, ha iniziato a fuggire senza liberarsi di una borsetta da donna che portava con sé, saltando diversi muri del complesso alberghiero.

Poco dopo, gli agenti sono riusciti a intercettarlo all’interno del complesso alberghiero, procedendo al suo arresto e portandolo in commissariato, insieme alla refurtiva.

La borsa portata dall’autore della rapina conteneva 18.639 euro in contanti, un telefono cellulare, documenti e chiavi appartenenti a una cittadina tedesca che, nella sua dichiarazione in commissariato, ha fornito una descrizione che coincideva con quello del detenuto.

Sembra che fosse seduta all’interno di un’auto di proprietà di una sua amica, quando all’improvviso è comparsa una persona che, infilando il braccio all’interno dell’auto, le ha strappato la borsetta ed è fuggita.

Infine, il detenuto è stato consegnato all’autorità giudiziaria competente e gli effetti personali sono stati riconsegnati al proprietario.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie