21 de Maggio de 2024 03:33

Più di cento migranti salvati nelle acque al largo delle Isole Canarie

Il Salvamento Marítimo ha localizzato e soccorso due imbarcazioni con 101 persone a bordo che stavano navigando verso le Isole Canarie.

Il Soccorso Marittimo ha localizzato e salvato oggi, sabato, due imbarcazioni con un totale di 101 persone a bordo che stavano navigando verso l’arcipelago delle Canarie e che sono state portate a Puerto del Rosario (Fuerteventura) e al molo di La Cebolla (Lanzarote), secondo quanto riferito da fonti ufficiali dell’ente pubblico e del Centro di Coordinamento di Emergenza e Sicurezza (Cecoes) 1-1-2.

Il Centro ha mobilitato il salvamare “Izar”, che intorno alle 10:00 ha riferito di aver avvistato lo skiff e di aver iniziato le manovre di avvicinamento. Venti minuti dopo, ha proceduto al salvataggio dei 52 occupanti, tutti africani subsahariani.

Con tutti i salvati sul ponte, il salvamar si è diretto verso Puerto del Rosario, dove l’équipe medica dispiegata sulla banchina, composta da personale del Servizio di Emergenza delle Canarie (SUC) e della Croce Rossa spagnola, si è incaricata di prestare loro assistenza.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie