15 de Aprile de 2024 23:57

Paul O’Grady, è morto il presentatore tv inglese icona del movimento Lgbtq+

Aveva 67 anni. Nella sua carriera è stato comico, drag queen, conducendo molti show sugli animali

La tv inglese è in lutto, è morto improvvisamente Paul O’Grady, popolare conduttore televisivo e icona lgbtq+. Aveva condotto moltissimi show sugli animali e tra le foto che circolano in queste ore ce ne sono diverse con la regina consorte Camilla con cui condivideva la passione per i cani. Oltre alle trasmissioni The Paul O’Grady show e Paul O’Grady: For the love of dogs il conduttore aveva anche un personaggio di sua creazione Lily Savage, una draq queen che ha creato alla fine degli anni Ottanta diventando un personaggio importante della comunità gay di Londra. O’Grady aveva da poco finito una serie di repliche nel musical Annie interpretando Miss Hannigan e doveva riprendere il ruolo in spettacoli nel Regno Unito e in Irlanda entro la fine dell’anno

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie