27 de Maggio de 2024 00:08

Due dipendenti dell’aeroporto di Tenerife Sur arrestati per aver rubato oggetti dalle valigie dei turisti.

Gli agenti della Guardia Civil hanno sorpreso i sospetti mentre stavano mettendo mani nei bagagli dei turisti.

La Sezione Fiscale e di Frontiera dell’Aeroporto Reina Sofia ha indagato due uomini di 24 e 40 anni per un presunto reato di rapina con la forza. I fatti si sono verificati quando gli agenti che controllano la sicurezza pubblica dell’aeroporto hanno sorpreso i due uomini indagati mentre asportavano vari oggetti dalle valigie di un viaggiatore.

Le persone coinvolte lavoravano come addetti al carico e scarico dei bagagli e hanno approfittato della loro posizione per commettere le rapine. La Guardia Civil ha messo il procedimento a disposizione del Juzgado de Instrucción de Guardia de San Cristóbal de La Laguna.

In un altro servizio della Guardia Civil
L’Area Investigativa del Posto Principale di La Orotava ha arrestato un giovane di 23 anni residente a La Orotava come presunto autore di un altro reato di rapina con la forza.

L’arrestato avrebbe rubato una moto nel comune dopo aver rotto il lucchetto che la assicurava. Gli agenti sono riusciti a identificarlo, localizzarlo e arrestarlo grazie alla denuncia presentata dal proprietario del veicolo. Il detenuto è stato consegnato al Juzgado de Instrucción en funciones de Guardia de La Orotava.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie