19 de Aprile de 2024 17:49

Covid, dalla Polonia arriva la variante che si mimetizza

POLONIA: Scoperta in due allevamenti di visoni: è imparentata con la mutazione B.1.1.307, circolata oltre due anni fa nell’uomo. Gli esperti: “È pericolosa perché in grado di creare futuri focolai con nuovi ceppi”.

Una nuova variante Covid che sfugge alla vista degli esperti: che riesce a camuffarsi, e perciò particolarmente pericolosa perché in grado di creare futuri focolai con nuovi ceppi. L’ultima di una lunga serie di varianti SARS-CoV-2 è stata scovata in Polonia, identificata in due allevamenti di visoni. La variante ha caratteristiche che la rendono peculiare: è infatti imparentata con una versione del virus responsabile di Covid rilevata per l’ultima volta negli esseri umani tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie