13 de Aprile de 2024 09:35

ChatGpt riapre in Italia, eseguite le prescrizioni sulla privacy del Garante: “Felice di essere tornata!

OpenAI riaccende il servizio di intelligenza artificiale nel nostro Paese, dopo aver risposto ai rilievi: inforamtive sulla privacy esposte con maggiore evidenza, filtro per età, possibilità per gli utenti europei di negare i prori dati all’algoritmo e di far cancellare informazioni errate sul proprio conto. La società: “Impegnati a difendere la privacy.

ROMA – ChatGpt, l’intelligenza artificiale che parla (quasi) come un essere umano, riattiva il suo servizio in Italia. A comunicarlo è OpenAI, la società californiana che ha creato ChatGpt, due giorni prima del termine ultimo – il 30 aprile – fissato dal nostro Garante per la privacy per adottare una serie di misure per adeguare il servizio alle norme europee sulla protezione dei dati personali (Gdpr).

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie