13 de Aprile de 2024 07:38

Autobomba in Ucraina, abbattuto il ponte che collega la Crimea con la Russia

ATTACCO IN UCRAINA

Attaccano il ponte che collega la Crimea con la Russia: l’Ucraina lo festeggia e sono già stati confermati tre morti
Almeno tre persone avrebbero perso la vita questo sabato nell’attacco al ponte che collega la Russia con l’annessa penisola della Crimea, come confermato questo sabato dal Comitato investigativo russo.
“Si ritiene che siano passeggeri di un’auto che si trovava vicino al camion esploso. I corpi di due vittime, un uomo e una donna, sono già stati recuperati dall’acqua e la loro identità è stata stabilita”, ha affermato il comitato in una nota.La Crimea ha indicato il “vandalismo ucraino” come responsabile dell’incendio avvenuto questa mattina sullo strategico ponte di Kerch, che collega la penisola annessa e la Russia. Il Cremlino ha aperto un procedimento penale per chiarire le circostanze di quello che hanno descritto come un “crimine”.

“Gli hooligan ucraini sono riusciti ad arrivare al ponte di Crimea con le loro mani insanguinate. Ora hanno qualcosa di cui essere orgogliosi: in 23 anni di gestione non sono riusciti a costruire nulla di degno di attenzione in Crimea, ma sono riusciti a danneggiare il ponte russo”, ha affermato il presidente del Consiglio di Stato della Crimea Vladimir Konstantinov.

“Questa è l’intera essenza del regime di Kiev e dello stato ucraino. Morte e distruzione sono le uniche cose che ottengono”, ha scritto sul suo canale Telegram.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie