13 de Aprile de 2024 08:08

Una famiglia di Arafo scoperta fare parte del narcotraffico

Sei persone sono state arrestate; hanno accumulato un patrimonio di 720.000 euro.

La Polizia Nazionale ha smantellato un punto di vendita di droga nel quartiere di Santa María del Mar in un’operazione che ha visto la partecipazione della Polizia Locale di Santa Cruz de Tenerife e dell’Area di Sorveglianza Doganale dell’Unità Regionale delle Dogane e Accise, e che ha portato all’arresto di sei persone coinvolte.
Sono stati i vicini a segnalare l’esistenza del deposito di narcotici a Santa Cruz de Tenerife.
Nell’operazione sono state sequestrate sostanze stupefacenti e denaro contante e sono stati immobilizzati beni per un valore di 720.000 euro.

La Polizia Nazionale è venuta a conoscenza dei fatti grazie alla collaborazione dei vicini che hanno segnalato, attraverso l’e-mail anonima antidroga@policia.es, che in un condominio del quartiere si osservava un afflusso di persone che acquistavano sostanze stupefacenti da individui che apparentemente avevano consolidato la loro attività, investendo i profitti ottenuti nell’acquisto di immobili.
È stata quindi avviata un’indagine che ha confermato i fatti e ha portato a scoprire che dietro lo smercio di droga c’era una famiglia il cui capo viveva ad Arafo e che le sostanze sequestrate si trovavano anche in uno degli appartamenti della famiglia.

A seguito delle indagini e delle necessarie verifiche, è stato sviluppato un dispositivo guidato dalla Brigata Provinciale della Polizia Giudiziaria di Santa Cruz de Tenerife, con il supporto dell’Unità di Prevenzione e Reazione, nonché di unità di guide canine della Polizia Locale, con l’obiettivo di effettuare ingressi e perquisizioni in abitazioni di Santa Cruz e Arafo, autorizzate dall’autorità giudiziaria.
Di conseguenza, la piazza di spaccio è stata smantellata e il gruppo criminale è stato smantellato, con l’arresto di sei persone, tre uomini e tre donne, tutti di nazionalità spagnola.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie