19 de Aprile de 2024 18:18

Un rapper russo si è suicidato perché non voleva essere arruolato

Prima di togliersi la vita, il 27enne, aveva pubblicato un video sul suo canale telegram

La dura testimonianza del rapper russo che si è suicidato per non andare in guerra in Ucraina.

Ivan ha deciso di suicidarsi per evitare di andare in guerra, secondo il Daily Mail, in informazioni che sono state riprese da altri media come El Mundo.

il profilo instagram del giovane rapper Russo

Prima di togliersi la vita, Walkie ha registrato un video per i suoi seguaci su Telegram, in cui ha affermato di non essere disposto a unirsi ai ranghi dell’esercito russo per uccidere altre persone.

Nella registrazione, l’artista ha sottolineato che “non posso accettare il peccato dell’omicidio nella mia anima e non voglio farlo. Non sono disposto a uccidere per nessun ideale”.

“Ho braccia, gambe e un indice, ma non ho il diritto di premere il grilletto. Non sono disposto a uccidere.”, ha detto il rapper.👈

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie