13 de Aprile de 2024 08:59

Sorpresi mentre tentano di contrabbandare quasi 2 chili di cocaina su una spiaggia delle Canarie

Le organizzazioni utilizzavano la rotta africana in entrambe le direzioni: l’hashish partiva dal Marocco per l’America e la cocaina attraversava l’Atlantico, approdando sulla costa occidentale dell’Africa per poi essere trasportata nella Spagna continentale.

La Guardia Civil ha condotto un’operazione contro il traffico di droga che ha portato all’arresto di cinquanta persone e al sequestro di 4.800 chili di hashish e 1.962 chili di cocaina. L’organizzazione criminale indagata aveva sede a Huelva e Campo de Gibraltar, con collegamenti in Portogallo. Secondo le autorità, era responsabile della maggior parte dei lanci di droga che avvenivano in tutta la Spagna.

L’operazione, nota come “Castle”, è iniziata nel 2022 quando la Guardia Civil è venuta a conoscenza dell’organizzazione criminale e si è estesa per diversi mesi, grazie alla collaborazione delle autorità portoghesi, francesi e britanniche. Nel corso dell’operazione gli agenti hanno intercettato tre carichi di hashish, uno dei quali vicino alla foce del fiume Guadiana, un altro tra Algeciras e Tarifa e un terzo nel fiume Guadalquivir.

L’organizzazione indagata aveva sede nel Campo de Gibraltar, in associazione con un altro clan situato nella provincia di Huelva. Questa organizzazione lanciava le imbarcazioni in Portogallo. Nell’estate del 2022, gli agenti hanno effettuato 21 perquisizioni domiciliari nelle città di Moguer, Lucena del Puerto, Bonares e Niebla nella provincia di Huelva e San Roque, La Línea e Alcalá de los Gazules a Cadice, arrestando 19 persone. Sono stati sequestrati due motoscafi, otto motori da 350 CV, 3.750 litri di benzina, sei veicoli, oltre a materiale elettronico e numerose apparecchiature di comunicazione.

L’operazione ha rivelato che parte dell’organizzazione aveva caricato la droga a ovest della costa marocchina per trasportarla nella Spagna continentale con un motoscafo e che l’equipaggio incaricato del trasporto, sapendo che i leader e i membri dell’organizzazione stavano per essere arrestati, non era in grado di scaricare la droga sulla terraferma.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie