13 de Aprile de 2024 07:42

SexTortion a Tenerife.

Ha mandato foto intime del suo compagno, ha chiesto soldi in cambio di cancellarle e lo ha picchiato.


Un uomo sarà processato presso il tribunale di Santa Cruz de Tenerife per un presunto reato di sestorsione a Tenerife, dopo aver estorto denaro alla sua partner diffondendo foto intime a terzi e trattenendola per diverse ore contro la sua volontà, dopo averla aggredita, quando ha accettato di pagargli 140 euro per cancellarli e non pubblicarli.

Nella lettera di qualificazione della Procura si afferma che l’imputato è stato condannato per diversi reati contro la sicurezza stradale e minacce di violenza di genere.Ha mantenuto un rapporto emotivo con la vittima dell’estorsione, con il cui permesso le aveva scattato foto intime.L’imputato ha divulgato queste immagini a terzi all’insaputa o al consenso della donna, dalla quale ha chiesto denaro per sbarazzarsene.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie