19 de Aprile de 2024 17:00

Ricetta del tipico Salpicón de Pescado canario.

Per 4 persone
200 g di rana pescatrice
60 g di frutti di mare avanzati da altri stufati
4 uova
1 cipollotto
½ peperone rosso
½ peperone verde
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Aceto
Il sale
Prezzemolo

Preparazione:

Mettere sul fuoco due pentole con acqua e sale. Quando l’acqua bolle, mettere le uova in una padella e la rana pescatrice nell’altra per circa 10 minuti e lasciare raffreddare. Nel frattempo, lavare i peperoni e i cipollotti.
Poi tagliatele in pezzi molto piccoli e lasciatele in una ciotola. Togliere il guscio alle uova e tritarle. Lo stesso si fa con i bastoncini di granchio. La rana pescatrice viene tagliata in pezzi leggermente più grandi rispetto al resto. Infine, alcuni gamberi vengono tagliati a fette e altri lasciati interi.
Infine, mettere tutto insieme in una ciotola. Condire con olio, aceto e sale e aggiungere prezzemolo a piacere.
Questo Salpicón de restos de pescado y mariscos è una ricetta leggera e ipocalorica a base di verdure, pesce, frutti di mare e uova. Si distingue per l’elevato contenuto di B12, che copre il 115% dell’apporto raccomandato. Per quanto riguarda i minerali, si segnalano in particolare il fosforo e lo iodio, entrambi presenti nel pesce. Si consiglia di accompagnarlo con un piatto ad alto contenuto di carboidrati, data la loro scarsità in questa ricetta.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie