24 de Febbraio de 2024 08:31

Quattro minori identificati per aver lanciato pietre contro le auto da un ponte sulla TF-5.

Gli agenti della Polizia Locale di Santa Cruz de Tenerife sono riusciti a localizzare e identificare ieri quattro minorenni, tre ragazzi e una ragazza, che negli ultimi due giorni avevano lanciato pietre da un ponte pedonale contro i veicoli che viaggiavano sull’autostrada Nord (TF-5).

I ragazzi, di età compresa tra i 16 e i 14 anni, sono stati ritrovati ieri pomeriggio nella zona di Ofra, grazie alla collaborazione dei cittadini e della polizia.
Secondo le informazioni a disposizione della polizia, questi atti hanno causato danni a cinque veicoli privati e a un autobus TITSA.

La polizia locale della capitale non esclude che questi atti di vandalismo, che rappresentano anche un grave rischio per la sicurezza stradale, possano aver causato ulteriori danni ad altri utenti di questa strada trafficata.
Precedenti segnalazioni indicavano che questo gruppo di giovani stava lanciando pietre contro i veicoli da un ponte pedonale a Ofra.

Negli ultimi giorni, gli agenti della Polizia Locale hanno effettuato diversi blitz per localizzarli nei dintorni grazie alla descrizione fisica e agli indumenti forniti da diversi cittadini.

Infine, ieri li hanno trovati all’incrocio tra Avenida Príncipes de España e Calle Sargento Provisional.
Una volta identificati, hanno segnalato i fatti alla Procura dei Minori e ai genitori, tranne nel caso di uno dei ragazzi che, dopo gli accertamenti del caso, è risultato essere scappato da un centro per minori, allertando gli educatori.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie