24 de Febbraio de 2024 06:16

La televisione giapponese registra un programma di viaggio nelle Isole Canarie.

Il canale giapponese Asahi Broadcasting Corporation (ABC) ha visitato La Gomera questa settimana per registrare il programma di viaggi “Tabi Salad”, uno dei format più seguiti in Giappone.

Il canale giapponese Asahi Broadcasting Corporation (ABC) ha visitato La Gomera questa settimana per registrare il programma di viaggi “Tabi Salad”, uno dei format più seguiti in Giappone, con alti indici di ascolto nella città di Tokyo e nella zona di Osaka. La Gomera sarà protagonista, insieme a Tenerife, Lanzarote e La Palma, di una delle puntate di questo programma, che andrà in onda il 10 dicembre.
L’assessore al Turismo dell’isola, María Isabel Méndez, ha sottolineato l’importanza di questa azione per la promozione dei valori paesaggistici, culturali e gastronomici dell’isola, “soprattutto in un mercato emergente come quello turistico giapponese”.

Méndez ha sottolineato che questa azione segue la strategia promozionale stabilita da Turismo de La Gomera e il Piano di marketing definito da Turespaña per il 2022, “che mira a rafforzare i canali promozionali per mantenere e recuperare i nostri principali mercati di sbocco, oltre ad aprire le porte ad altre nuove nicchie e profili turistici con un grande potenziale per l’isola”.

Durante il periodo di riprese, l’équipe ha potuto girare un ampio documentario in cui verranno mostrate tutte le ricchezze delle Isole Canarie, tra cui la cultura, la gastronomia, i paesaggi e i Parchi Nazionali, oltre ad alcune caratteristiche specifiche di ciascuna isola. Nel caso di La Gomera, i punti salienti sono il Parco Nazionale di Garajonay e il Silbo Gomero, entrambi Patrimonio dell’Umanità, oltre alla varietà dell’offerta ricettiva e ai prodotti agroalimentari tipici.La visita del produttore giapponese all’isola di La Gomera è stata approvata dall’Ufficio Spagnolo del Turismo di Tokyo, in collaborazione con Turismo de La Gomera e Promotur del Governo delle Isole Canarie.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie