24 de Febbraio de 2024 06:29

Intelligenza artificiale, cosa comporterà alle nostre vite secondo Bill Gates

Il fondatore di Microsoft ritiene che in futuro lavoreremo solo tre giorni a settimana grazie all’influenza dell’Intelligenza

Bill Gates lo ha fatto di nuovo. Il fondatore di Microsoft è di nuovo protagonista con una delle sue sorprendenti previsioni, in questo caso riguardo all’impatto dell’Intelligenza Artificiale e la sua influenza sul futuro del lavoro e dunque sulle nostre vite. Gates riflette sugli effetti dell’IA e crede che, grazie ad essa, sarà possibile implementare in futuro una settimana lavorativa di tre giorni.

“Non credo che l’impatto dell’IA sia così rivoluzionario come quello della Rivoluzione Industriale, ma certamente sarà tanto grande quanto l’introduzione dei PC. Imprenditori e dipendenti dovranno adattarsi, e lo faranno”, afferma il cofondatore di Microsoft in un confronto tra i due eventi tecnologici.

“Dovremo lavorare meno di oggi”

È quello che crede Bill Gates, e ha dimostrato di sapere di cosa parla. “L’IA può cambiare il mercato del lavoro. In futuro dovremo lavorare meno di oggi”, afferma il miliardario, che d’altra parte evita di esprimersi sulla possibile perdita di posti di lavoro che questo cambiamento potrebbe comportare.
Gates si concentra sugli effetti positivi dell’IA e afferma che “se si libera la manodopera, si può aiutare meglio le persone anziane”. “La domanda di manodopera per fare cose buone rimane”, sottolinea.

La ‘riflessione vitale’ di Gates

Oltre alla sua previsione sulla settimana lavorativa di tre giorni, Bill Gates lascia questa riflessione: “Il fine della vita non è solo lavorare. Se alla fine arriviamo a una società in cui dobbiamo lavorare solo tre giorni a settimana, probabilmente va bene così”. Una riflessione che, provenendo da chi proviene, ha generato migliaia di reazioni in tutto il mondo, specialmente attraverso i social media, dove la sua previsione è stata applaudita e criticata in ugual misura.

Gates va ‘oltre’ il governo

In questo modo, Gates va oltre l’accordo del governo per istituire in Spagna una settimana lavorativa di 37,5 ore nel 2024 e di 36 ore nel 2026. Oltre a questa, Bill Gates ha fatto molte altre predizioni nel corso del tempo. Ogni volta che parla, il cofondatore di Microsoft scatena un grande clamore. Tra le sue predizioni mediatiche si annoverano il tipo di lavoro che potrebbe renderti ricco in futuro, l’arrivo di nuove pandemie più letali del coronavirus e persino il rischio di un attacco atomico.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie