26 de Maggio de 2024 22:39

In carcere per aver commesso otto rapine a Tenerife in meno di due mesiHa preso di tutto, da gioielli ed elettrodomestici a un’auto che ha trovato nel garage di una delle case che ha svaligiato.

Agenti della Guardia Civil appartenenti all’Area Investigativa del Posto Principale di Tacoronte hanno condotto un procedimento in cui hanno arrestato e indagato un uomo di 23 anni, residente nel comune di El Sauzal.

Il giovane, che è stato posto in custodia cautelare, è accusato di aver commesso un totale di otto furti con scasso in esercizi commerciali e abitazioni della città nei mesi di dicembre e gennaio.

Durante i mesi citati, gli agenti hanno notato un aumento nella commissione di reati di questo tipo nell’area urbana di El Sauzal e nelle zone periferiche, che stava causando un certo allarme sociale tra i residenti locali.

I reati sono stati commessi con la forza e sempre di notte, forzando i cilindri delle serrature, rompendo le vetrine con i tombini e facendo leva sulle porte, rubando vari oggetti come gioielli, elettrodomestici, telefoni cellulari e contanti, per un valore complessivo di 18.500 euro.

Da notare che in uno dei furti commessi all’interno di un’abitazione è stato rubato anche un veicolo dal garage, poi recuperato.

Nel corso delle indagini, gli agenti della Guardia Civil, dopo aver effettuato le relative ispezioni oculari nei luoghi dei fatti e grazie alla loro conoscenza dei criminali della zona, sono riusciti a raccogliere diverse indicazioni, avviando una linea di indagine che ha permesso di determinare la presunta paternità di queste rapine e di recuperare numerosi oggetti rubati.

Dopo aver identificato e localizzato l’accusato, è stata richiesta l’autorizzazione al Tribunale del Riesame per effettuare una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, grazie alla quale gli agenti hanno potuto localizzare al suo interno numerosi oggetti rubati, che dopo le relative indagini sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie