19 de Aprile de 2024 16:30

Il pilota ai passeggeri: “L’aereo non può atterrare, ci sono granchi in pista”. Ma alla fine ce n’era solo uno.

Nell’aviazione può capitare che gli aerei non decollino, o non atterrino, per diversi motivi: vento, maltempo, presenza di animali sulla pista. In alcune occasioni in Brasile le operazioni sono state momentaneamente sospese per la presenza di capibara, cani e persino uccelli. A Vitòria il comandante di un velivolo Gol, volo G32094, ha informato i passeggeri che non si poteva atterrare per la presenza di granchi sulla pista. Inizialmente sembrava si trattasse di una moltitudine, poi è stato precisato che ce n’era solo uno. Vale la pena ricordare che il terminal di Capixaba Capital si trova in un’area dove la presenza di crostacei non è rara. L’insolito fatto sarebbe stato segnalato alla torre di controllo da un altro pilota di un aereo che pochi istanti prima era sceso e aveva visto l’animaletto.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie