24 de Febbraio de 2024 08:01

Il comune più ricco delle Canarie è il più economico per l’affitto di un’abitazione.Ha un reddito medio per abitante di 15.745 euro e un reddito per famiglia di 45.064 euro.

Il comune più ricco delle Isole Canarie, secondo gli ultimi dati disponibili dell’Istituto Nazionale di Statistica (INE), è quello con gli affitti più economici di tutta la comunità autonoma, con 7,7 euro al metro quadro in media, secondo uno studio di Idealista.com.

Questo portale immobiliare ha pubblicato questo giovedì la lista dei 25 comuni più economici in Spagna per affittare un immobile, tra i quali non ce n’è uno nelle Isole Canarie. L’elenco si apre con Baeza, a Jaén, con 4,3 euro/m2 , e si chiude con Utrera, a Siviglia, con 5,8.

Questo portale immobiliare ha pubblicato questo giovedì la lista dei 25 comuni più economici in Spagna per affittare un immobile, tra i quali non ce n’è uno nelle Isole Canarie. L’elenco si apre con Baeza, a Jaén, con 4,3 euro/m2 , e si chiude con Utrera, a Siviglia, con 5,8.

Se il confronto viene fatto tra i prezzi più bassi di ogni comunità autonoma, le Isole Canarie sono in cima alla classifica, con la quarta cifra più alta.

Al primo posto troviamo i Paesi Baschi, dove gli affitti più bassi si trovano a Santurce (Vizcaya), con 9,9 euro/m2; seguono le Isole Baleari, dove la media più bassa si paga a Inca (Maiorca), con 8,6 euro/m2; al terzo posto Madrid, dove il più economico è Aranjuez, con 8,3 euro/m2; e al quarto posto Santa Brígida (Gran Canaria), con 7,7 euro/m2.

Secondo l’ultima edizione dell'”Atlas de distribución de renta por hogares” pubblicato dall’INE (dati del 2020), Santa Brígida è il comune più ricco delle Isole Canarie, con un reddito medio per abitante di 15.745 euro e un reddito per nucleo familiare di 45.064.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie