24 de Febbraio de 2024 06:46

Il comune di Granadilla de Abona inizia la stesura del suo Piano della Mobilità

Granadilla de Abona inizia la stesura del suo Piano della Mobilità.Il Comune di Granadilla de Abona, attraverso l’Assessorato ai Trasporti, il cui capo è Fredi Oramas, muove i primi passi per iniziare la stesura del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PMUS) con la raccolta di informazioni e essere in grado di rispondere ai bisogni e alle richieste della mobilità urbana nel comune.
Una delle principali sfide per le città nell’immediato futuro è l’attuazione di misure che favoriscano la mobilità sostenibile. Fredi Oramas spiega che il Consiglio comunale sta preparando il suo SUMP, un documento che guiderà la pianificazione del comune con misure e progetti che mirano a facilitare la mobilità sostenibile e ridurre l’uso dell’auto privata.


Il sindaco spiega che “Granadilla de Abona ha una popolazione di oltre 60.000 abitanti, il che rappresenta una sfida significativa in termini di riduzione del peso del veicolo privato nella mobilità generale”. Aggiunge che per questo è necessario mettere in pratica una serie di misure che garantiscano la riduzione dell’uso dei veicoli privati ​​e del loro impatto ambientale e urbano, insieme alla promozione del trasporto pubblico e non motorizzato. “Con l’obiettivo di ordinare, strutturare e promuovere l’applicazione di una serie di misure a favore di questi cambiamenti, sono iniziati i lavori per preparare il SUMP per il nostro comune, che sarà uno strumento importante per il futuro”, afferma.
Tra le diverse azioni viene lanciata un’indagine anonima tra i cittadini sulle diverse piattaforme digitali istituzionali, sito web e social network. È uno strumento per informare e ascoltare la popolazione, in modo che condivida la propria situazione, esperienze e suggerimenti in merito a mobilità attiva, accessibilità, traffico

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie