21 de Maggio de 2024 03:37

Grande successo dei formaggi delle Canarie al World Cheese Awards 2023

Le Canarie dominano nella competizione di formaggi più importante al mondo e conquistano 38 medaglie.

I formaggi delle Canarie hanno conquistato un totale di 38 medaglie ai World Cheese Awards 2023, il concorso internazionale più importante del settore. In questa 35ª edizione della competizione, i caseifici dell’arcipelago hanno ottenuto tre medaglie d’oro super, due d’oro, 13 d’argento e 20 di bronzo. Alla competizione, tenutasi a Trondheim (Norvegia), hanno partecipato 4.502 formaggi provenienti da 43 nazioni del mondo.

Il consigliere per l’Agricoltura, l’Allevamento, la Pesca e la Sovranità Alimentare del Governo delle Canarie, Narvay Quintero, ha sottolineato che “il trionfo delle Canarie in questo prestigioso concorso è un nuovo segno della qualità delle produzioni delle isole, premiate a livello internazionale, e rappresenta un riconoscimento al lavoro dei nostri produttori di formaggi”.

Quali sono i formaggi premiati con medaglia d’oro

Le medaglie d’oro super sono state assegnate al formaggio stagionato di pecora di Guía, prodotto dalla Quesería La Caldera (Gran Canaria), al formaggio stagionato di latte pastorizzato di capra di Quesos Luisita (Gran Canaria), e al Maxorata stagionato al paprica del Grupo Ganaderos de Fuerteventura (Denominación de Origen Protegida Queso Majorero).
Inoltre, sono stati premiati con la medaglia d’oro il formaggio semistagionato puro di latte di capra della Quesería El Guanche (Tenerife) e il Finca de Uga spalmato con paprica (Lanzarote).

Le medaglie d’argento

Le medaglie d’argento sono state assegnate al formaggio stagionato di capra affumicato della Quesería El Guanche (Tenerife); al formaggio semistagionato con paprica di capra, al formaggio stagionato naturale di capra e al formaggio tenero naturale di capra della Quesería El Faro (Lanzarote); al formaggio stagionato di capra di Quesos El Caidero (Gran Canaria); al formaggio stagionato misto di capra e pecora della Quesería Cortijo El Montañón (Gran Canaria); al formaggio affumicato Granja Las Cuevas di Félix Alberto Gil Rodríguez (La Palma); al formaggio stagionato di latte pastorizzato misto di Quesos El Zurrón (Gran Canaria), e al formaggio stagionato con gofio di capra e pecora della Quesería Montesdeoca (Tenerife).

Questi premi includono quelli del Grupo Ganaderos de Fuerteventura per il loro Maxorata semicurado gourmet con DOP Queso Majorero, il Tofio tierno ahumado, il Tofio semicurado al gofio e il Tofio curado al pimentón.

I formaggi medaglia di bronzo

Infine, le medaglie di bronzo sono andate al Guatisea viejo e al Guatisea semicurado della Quesería Montaña Blanca (Lanzarote); al semicurado di capra di Quesos La Era del Cardón (Gran Canaria); al tierno ahumado di capra e al curado con pimentón di capra della Quesería El Faro (Lanzarote); al curado di latte pastorizzato di capra di Quesos Volcania (Gran Canaria); e al Bodega di pecora, Rojillo, Don Nicolás e Vulcano, tutti della Finca De Uga (Lanzarote).

Hanno ricevuto la stessa distinzione il Queso Herreño tierno ahumado e il curado natural della Sociedad Cooperativas Ganaderos de El Hierro; i Los Altos de Moya e il Media Flor de Guía (Gran Canaria); il semicurado di latte pastorizzato di miscela di Quesos Frescos Lomo Gallego (Gran Canaria); oltre al Selectum curado al pimentón, Alisios, Maxorata semicurado al pimentón con DOP Queso Majorero e il Maxorata semicurado del Grupo Ganaderos de Fuerteventura. Sono stati premiati anche il curado puro di capra della Quesería El Guanche (Tenerife) e il semicurado con pimentón di latte pastorizzato di capra della Quesos San Mateo (Gran Canaria).

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie