24 de Febbraio de 2024 07:59

Granadilla de Abona istituisce l’organismo di partecipazione per bambini e adolescenti “Acción Juvenil”.

Questo spazio si avvale della collaborazione di 20 giovani e nasce come luogo di incontro, plurale, aperto e di creatività sociale.

(venerdì 17 febbraio 2023) – Il Comune, attraverso l’Assessorato ai Servizi Sociali, ha recentemente istituito l’organismo di partecipazione per bambini e adolescenti “Acción Juvenil”, con la partecipazione di 20 giovani di Granadilla Abona, che aiuteranno il resto dell’équipe tecnica a redigere il Piano Locale per l’Infanzia e l’Adolescenza, facendo proposte e comunicando le loro esigenze.

Alla firma della costituzione di questo spazio, che rappresenta un altro passo verso la candidatura del Comune a Città amica dei bambini, hanno partecipato il sindaco, José Domingo Regalado, e l’assessore ai Servizi sociali, María de la O Gaspar. Questo organismo è stato creato come spazio di incontro, partecipazione e creatività sociale, con un carattere aperto e plurale in cui generare processi condivisi di partecipazione tra i giovani.

José Domingo Regalado ha incoraggiato il gruppo di giovani a continuare a condividere e a esprimere liberamente le proprie esigenze per costruire un Comune più a misura di bambino, e in questo senso ha indicato che “molte azioni sono già in corso, ma per continuare ad andare avanti abbiamo bisogno che ci inviino le loro proposte, i loro interessi e le loro necessità, e per ottenere un luogo stabile di partecipazione infantile e adolescenziale”.

María de la O Gaspar ha sottolineato che “si tratta di un’iniziativa vitale a cui stiamo lavorando da tempo, con l’obiettivo essenziale di costruire un Comune impegnato a favore dei bambini e degli adolescenti”. Ha inoltre ringraziato tutte le parti interessate per il loro coinvolgimento in questo processo, che disporrà di risorse sufficienti a garantirne il funzionamento regolare e stabile.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie