19 de Aprile de 2024 18:11

Evento: L’arte di vivere

Le conferenze sul cancro al seno si svolgono questo venerdì.I partecipanti includono il servizio di assistenza specialistica comunale, l’AECC, AMATE, SCS, la Fondazione Carrera por la Vida e AVÍVAte.’L’arte di vivere’ è il tema su cui si sono svolte le conferenze sul cancro al seno questo venerdì, 28 ottobre, nell’auditorium del San Isidro Espacio Cívico (SIEC), dalle ore 9:30. alle 13:45, e organizzata dal Comune, tramite l’Assessorato alla Promozione della Salute. L’apertura di questa iniziativa sarà portata avanti dal sindaco, José Domingo Regalado, e dall’assessore di zona, María de la O Gaspar.

“L’arte di vivere” si riferisce ai processi di cura che vengono seguiti durante i trattamenti contro il cancro e agli sforzi fisici e mentali che il processo stesso del cancro al seno comporta. È un messaggio di riconoscimento a quelle persone che soffrono o hanno sofferto di questo tipo di cancro e che lottano costantemente contro di esso. Vuole anche essere un messaggio di speranza e solidarietà con tutte le persone colpite e le loro famiglie.

Diverse risorse, gruppi e associazioni partecipano a questo programma, come il servizio di assistenza specialistica municipale di El Médano, attraverso la sua psicologa Sara Bote e le fisioterapiste Inmaculada Cano e Sara Plasencia. Ci saranno anche l’Associazione spagnola contro il cancro (AECC) e l’Associazione per il cancro al seno di Tenerife (AMATE).

María de la O Gaspar invita la popolazione a partecipare a queste conferenze, che si tengono ogni anno nel comune con l’obiettivo di informare, prevenire e sensibilizzare su questa malattia, che è la principale causa di morte per cancro nelle donne, oltre a influenzare il importanza della diagnosi precoce. Inoltre, esprime la sua gratitudine a tutti i partecipanti per aver sostenuto questi colloqui e sottolinea il servizio municipale di assistenza specializzata per pazienti con fibromialgia, cancro al seno e stanchezza cronica, che si prende cura di un centinaio di pazienti.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie