26 de Maggio de 2024 23:07

Atterraggio di emergenza su un volo per Tenerife perché un passeggero urina in mezzo alla cabina.

GRAN CANARIA, Las Palmas. “Era aggressivo, consumava alcol illegalmente, intimidiva gli altri clienti, è sospettato di fare uso di droga e ha urinato in cabina”, secondo la compagnia aerea.

Sono una minoranza, ma rumorosa ed estremamente fastidiosa. A volte, come in questo caso, con atteggiamenti intollerabili. Un passeggero di un volo per Tenerife proveniente dalla Scozia è stato bandito a vita da Jet2 dopo aver causato uno scandalo a bordo, urinando addirittura in cabina. Il volo è stato dirottato a Faro, in Portogallo.

A Eric Forrest, 55 anni, è stato vietato a vita di volare con la compagnia aerea Jet2, che minaccia di fargli causa per le spese sostenute dopo aver “disturbato gravemente” l’ordine su un volo da Glasgow a Tenerife Sud. “È stato aggressivo, ha consumato alcol illegalmente, ha intimidito gli altri clienti, è sospettato di fare uso di droghe e ha urinato in cabina”, secondo quanto riportato dalla stessa compagnia aerea.

L’aereo è partito da Glasgow per Tenerife Sud e, dopo essere stato dirottato a Faro, ha dovuto attendere, prima che la polizia rimuovesse l’uomo e poi che la moquette venisse pulita a fondo. “I passeggeri hanno impiegato 24 ore in più per raggiungere la loro destinazione”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Jet2 Phil Ward, che si è scusato “con tutti i passeggeri e il personale”.

Ora, per quanto accaduto su quel volo per Tenerife, la compagnia si aspetta un “risarcimento finanziario” per ciò che Eric Forrest ha fatto: “Perseguiremo vigorosamente il signor Forrest per tutti i costi che abbiamo sostenuto a causa di questa deviazione, oltre a bandirlo a vita. Il benessere dei nostri passeggeri è fondamentale”.

L’uomo non è stato arrestato in Portogallo, ma è dovuto rimanere in aeroporto in attesa di tornare in Scozia. Una volta lì ha voluto scusarsi pubblicamente: “È vero che ero ubriaco, ma non ho urinato in cabina. Ho bevuto un’intera bottiglia di vodka dal duty free. Ero molto ubriaco.

Ha anche negato che il volo fosse “in pericolo” a causa sua: “Hanno detto che stavo mettendo in pericolo l’aereo, ma non è così. Ho versato della vodka. Ho versato della vodka, ma non sono partito.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie