21 de Maggio de 2024 03:49

40 chili di pesce sequestrati a La Barranquera, Tenerife

L’imbarcazione arrestata, approfittando della notte, stava rientrando sulla costa dopo aver pescato il prodotto.

Gli agenti del Gruppo Ambiente (GRUMA) della Polizia delle Canarie hanno sequestrato 40 chili di pesce lunedì sera nella zona conosciuta come La Barranquera, nel comune di La Laguna, a Tenerife.

Gli agenti, dopo essere venuti a conoscenza dell’esistenza di pescatori che utilizzavano attrezzi illegali, hanno messo in atto un’operazione che è culminata con l’individuazione di un’imbarcazione che, approfittando della notte, tornava sulla costa dopo aver pescato con il pesce e gli attrezzi da posta nascosti sotto un telone.

A seguito dell’ispezione, gli occupanti sono stati identificati e il pescato è stato sequestrato, così come l’attrezzatura da pesca illegale utilizzata dai bracconieri. Inoltre, sono state proposte sanzioni per i responsabili, a causa del superamento del numero di catture consentite, che comprendeva alcuni pesci immaturi al di sotto della taglia minima, dell’uso di attrezzi e apparecchiature vietate e della mancanza di una licenza per la gestione del peschereccio.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie