13 de Aprile de 2024 09:31

Rabbia per il ritardo di un volo in partenza dalle Isole Canarie.

La cancellazione di un volo Tenerife-Asturias ha scatenato l’indignazione dei passeggeri coinvolti.

Più di cento persone sono rimaste a terra a causa di un problema tecnico sull’aereo operato da Vueling, che sarebbe dovuto partire alle 16:00 da Tenerife Nord e arrivare a Santiago del Monte alle 19:55.

I passeggeri erano pronti a imbarcarsi quando sono stati informati che il volo era stato cancellato e che non avrebbero potuto viaggiare fino all’indomani.

Le persone coinvolte lamentano la mancanza di informazioni da parte della compagnia aerea e il trattamento ricevuto. “Stavamo per imbarcarci e all’improvviso ci hanno detto che non avremmo volato”, si è lamentato Antonio García, uno dei passeggeri.

Vueling ha spiegato che la cancellazione era dovuta a un problema tecnico dell’aereo e ha offerto l’alloggio e il pagamento di tutte le spese alle persone coinvolte.

I passeggeri hanno espresso la loro insoddisfazione per la situazione e hanno condiviso la loro esperienza sui social media.

Le cancellazioni dei voli sono un problema ricorrente nel settore aereo e riguardano migliaia di passeggeri ogni anno.
Le compagnie aeree hanno l’obbligo di offrire una soluzione alle persone colpite in questi casi, sotto forma di alloggio, cambio di rotta o compensazione finanziaria, secondo le norme dell’UE.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie