21 de Maggio de 2024 02:23

Le Canarie continuano a Tremare

Settembre e ottobre hanno provocato 483 terremoti nelle Isole Canarie, la cifra più alta da gennaio La magnitudo massima rilevata è stata 3,3 (mbLg).

Il National Geographic Institute ha pubblicato i dati sui terremoti nelle Isole Canarie per i mesi di settembre e ottobre. In totale sono stati 331 i terremoti registrati nell’area delle Isole, che è il secondo dato più alto finora quest’anno dopo i 441 movimenti rilevati lo scorso gennaio, quando si era appena conclusa la fase eruttiva del vulcano La Palma e il post- iniziò il periodo eruttivo.
Inoltre, nelle prime ore del 15 di settembre si verificò uno sciame sismico tra le isole di Tenerife e Gran Canaria, nella zona conosciuta come il vulcano Enmedio. In quell’episodio sono state registrate fino a otto scosse, la cui magnitudo massima era di 2,6 (mbLg) e tutte localizzate a profondità superiori ai 20 chilometri.

L’IGN evidenzia inoltre che all’interno dell’isola di Tenerife, l’attività sismica di settembre è stata localizzata principalmente nelle aree vicino a Adeje, Vilaflor de Chasna e Guía de Isora, con un totale di 53 movimenti localizzati tra magnitudo 0,1 e 1,8 (mbLg).

Terremoti alla Palma
Settembre ha lasciato 210 terremoti sull’isola della Palma, con magnitudo comprese tra 0,1 e 2,1 (mbLg) e profondità comprese tra 0 e 18 chilometri, tutti con epicentro nell’area della recente eruzione di Cumbre Vieja.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie