19 de Aprile de 2024 17:50

La Spagna fissa la data per la fine delle mascherine facciali sugli aerei.

Negli ultimi mesi, il governo ha esercitato pressioni per la deregolamentazione delle mascherine facciali nei trasporti, soprattutto da parte del settore turistico.

Il Ministro della Salute, Carolina Darias, ha annunciato giovedì la fine dell’uso obbligatorio delle mascherine sui mezzi di trasporto pubblici in Spagna.

Il 7 febbraio il Consiglio dei Ministri approverà il provvedimento e, sebbene non si conosca la data esatta di entrata in vigore, è possibile che la norma entri in vigore dall’8 febbraio, data prevista per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dello Stato (BOE).

Il settore dell’aviazione ha denunciato il forte svantaggio competitivo che colpisce le compagnie aeree spagnole, che devono ancora mantenere l’uso obbligatorio di mascherine facciali a bordo, mentre in altri Paesi concorrenti questa norma non è richiesta ai viaggiatori, grazie all’efficacia dei filtri e alla velocità del riciclo dell’aria.

Pertanto, a partire dalla seconda settimana di febbraio, non sarà più obbligatorio indossare una mascherina su treni, aerei, metropolitane, autobus e taxi.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie