15 de Aprile de 2024 23:24

Il wrestling canario dimostra la sua solidarietà sostenendo Hugo, il giovane lottatore tetraplegico di Tenerife.

Il wrestling canario ha dimostrato ancora una volta la sua solidarietà umana.
Lo scorso venerdì il terrero di El Escobonal ha ospitato una partita amichevole per raccogliere fondi per Hugo, il sedicenne di El Sobradillo che la scorsa estate ha avuto un incidente a El Puertito che lo ha reso tetraplegico.

Organizzato dal lottatore di Tegueste Hakim García, con il sostegno del Comune di Güímar e della Federazione Canaria di Lotta, due squadre di lottatori si sono affrontate per la gioia dei quasi 600 spettatori.

All’inizio e alla fine dell’incontro di wrestling, Jennifer, la madre di Hugo, e Hakim García hanno preso la parola per ringraziare del loro sostegno. A loro si sono unite anche le autorità che hanno partecipato all’evento, tra cui il sindaco e il primo vicesindaco di Güímar, il direttore dello Sport del Cabildo di Tenerife e l’assessore allo Sport di Tegueste.

Tutto il denaro raccolto dagli sportivi e dal pubblico, oltre che dalla lotteria e dall’ingresso all’incontro di wrestling, è stato devoluto alla famiglia di Hugo.

L’incontro si è concluso con un pareggio a 12 tra le squadre chiamate Tajuya e Bejeque. Nell’incontro finale, Mahamadou Cámara e Añaterve Abreu si sono affrontati nell’arena.

Cámara ha messo al tappeto Omar Gil (vincitore contro Juan Luis Goya, che aveva appena messo al tappeto Juan Daniel Rodríguez), Cristian Hernández (ha messo al tappeto tre avversari) e Taylor Hernández (ha messo al tappeto Ancor Suárez, vincitore contro Cristo Aguiar e Cristian García).

Añaterve ha battuto Hakim García (vincitore contro Amadeo Lorenzo) e Iván Pérez.

F.G

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie