13 de Aprile de 2024 08:25

Il Consiglio comunale approva il dossier di appalto per il miglioramento di 17 strade a El Médano

Oltre al piano di asfaltatura, che ammonta a un milione di euro, sono previsti anche il rinnovo della passerella in legno e il miglioramento della rete di distribuzione dell’acqua potabile. Il Consiglio comunale ha approvato il dossier di appalto che consentirà di indire la gara d’appalto per i lavori di miglioramento di un totale di 17 strade nel centro di El Médano. I lavori, che fanno parte del Piano di Miglioramento e Asfaltatura delle Strade di Granadilla de Abona 2020-2023, comportano un investimento di quasi un milione di euro e, oltre alla riasfaltatura e al rinnovamento, comprendono anche la pedonalizzazione di tre strade.

Le strade da asfaltare sono le vie Magallanes, Juan Carlos I e Maritime, e le vie Hermano Pedro, Iriarte, Tarajal, Uruguay, Inglaterra, Argentina, Brasil, La Gaviota, Miguel El Pescador, La Graciosa e Francisco Cruz. Tre strade saranno pedonalizzate nel cuore della zona turistica della città: Villa de La Orotava, El Confital e Carmen Nóbrega.A questi interventi, che inizieranno al termine della procedura di aggiudicazione, nel 2023, si aggiungono la ristrutturazione della passeggiata in legno che va dalla spiaggia centrale, accanto all’hotel Médano, alla zona di Los Balos, accanto all’hotel Playa Sur, e il miglioramento della rete di distribuzione dell’acqua potabile, nonché la raccolta dell’acqua piovana sull’Avenida Juan Carlos I, il tutto con un budget totale di circa due milioni di euro.

Il sindaco, José Domingo Regalado, spiega che si tratta di un investimento importante e di un impegno da parte dell’amministrazione comunale, “che significherà un’essenziale revisione e trasformazione della zona costiera, migliorando la qualità della vita, la sicurezza e il benessere della popolazione, poiché ci saranno più spazi per i residenti e i turisti per godere, passeggiare e rilassarsi in generale”. Aggiunge che le iniziative in programma risponderanno alle reali esigenze dei residenti e risolveranno problemi di cui si soffre da decenni.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie