15 de Aprile de 2024 23:39

Chiedono che il 100% dei taxi di Santa Cruz fornisca il servizio durante le vacanze di Natale.

Una delle associazioni del settore si è rivolta al Comune per chiedere che tra il 12 di questo mese e l’8 di gennaio tutti i taxi possano lavorare.

Come previsto, dopo il risultato della consultazione effettuata dal Municipio di Santa Cruz sull’opportunità di ridurre o meno il servizio taxi in città, che rimane all’80%, la prima associazione si è già rivolta al Consiglio per chiedere che questa percentuale sia del 100%, almeno durante le vacanze di Natale, anche se, visto il risultato maggioritario della consultazione, è probabile che, dopo le feste, altre associazioni si uniranno alla richiesta di eliminare le restrizioni nel settore.L’Associazione dei Lavoratori Autonomi MSK è quella che ha registrato questa petizione, sulla base del sentimento maggioritario del settore espresso nella consultazione, che ha respinto la riduzione del numero di licenze di taxi che prestano servizio in città, e dall’altro che non è stato preso in considerazione il più che probabile aumento della domanda durante le vacanze di Natale.Pertanto, questa associazione di tassisti chiede che il decreto che rifletterà il risultato della consultazione includa che, dal 12 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023, tutte le licenze comunali di taxi potranno fornire un servizio al 100% senza restrizioni di alcun tipo.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie