13 de Aprile de 2024 07:32

Affitto Isole Canarie: solo il 5% ammette animali domestici

Questi dati emergono da uno studio del portale immobiliare Fotocasa, che ha collaborato con la Fondazione Affinity per evidenziare le difficoltà che incontrano le famiglie con cani e gatti quando affittano una casa.


Le due entità hanno deciso di unire le forze per mostrare alcune delle barriere che ancora esistono per la piena accettazione degli animali domestici nella nostra società.
Per i canari, affittare una casa con il proprio cane o gatto non è facile.
A Las Palmas, solo il 5% degli appartamenti in affitto consente espressamente l’accesso alle famiglie con animali domestici.
A Tenerife il tasso di accettazione è del 6%.
Le Isole Canarie sono al di sopra della media spagnola in termini di accesso agli affitti per le famiglie con cani o gatti.
Secondo i dati di Fotocasa, nel nostro Paese l’affitto rappresenta il 23% del mercato immobiliare e, di fatto, il numero di case in questo regime non ha smesso di crescere dalla crisi economica del 2008.
Sempre più spagnoli si rivolgono all’affitto per una serie di motivi: finanziari, lavorativi, di flessibilità, ecc.
In Spagna, solo il 4% degli appartamenti in affitto consente espressamente l’accesso a famiglie con animali domestici, una percentuale che è diminuita rispetto al 2021, dove la cifra era del 5%.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie