1 de Dicembre de 2023 10:30

5 milioni di euro per migliorare l’accesso al porto di Los Cristianos.

Mitma concede una sovvenzione di 5 milioni di euro al Governo delle Isole Canarie per migliorare l’accesso e l’uscita dal Porto di Los Cristianos fino all’autostrada TF-1. L’obiettivo delle azioni è quello di garantire due corsie di uscita dal porto e di dotare gli incroci stradali principali di almeno una corsia libera (senza cessione del diritto di passaggio), lungo l’intero percorso tra il porto e la TF-1.
Le azioni finanziate dalla suddetta sovvenzione sono il risultato di uno studio realizzato per l’Autorità Portuale di Santa Cruz de Tenerife nel 2018, attraverso il quale sono state avanzate una serie di proposte di intervento di piccola/media portata per migliorare l’uscita dal porto di Los Cristianos verso l’autostrada TF-1.

Queste proposte sono sostenute da due obiettivi specifici:

Garantire due corsie di uscita lungo tutto il percorso.Fornire agli incroci principali almeno una corsia libera (senza cessione del diritto di precedenza) lungo l’intero percorso.

Le proposte modellate e verificate sono state le seguenti:

Potenziamento della rotatoria di Avenida La Habana con l’Espigón del Benchijigua (proposto dal Comune di Arona per ottenere 2 corsie di uscita).

Aumento a 2 corsie su Avenida La Habana verso l’autostrada TF-1.Riqualificazione della rotatoria di Avenida La Habana con Avenida Finlandia (1 corsia segregata).Sottopassaggio e ristrutturazione della rotatoria di Avenida Chayofita (Sottopassaggio sotto la rotatoria e corsie preferenziali a destra).
Rimodellamento della rotatoria sud dello svincolo TF-1 (trasformazione in rotatoria).
In particolare, si tratta di un’area costantemente congestionata dal flusso di veicoli e molti utenti della strada hanno segnalato ingorghi e ritardi che vanno da 40 minuti a 2 ore.

Il Comune di Arona ha spiegato ieri che, nonostante lo stanziamento di bilancio sia una notizia storica, cercherà di modificare gli aspetti della proposta del Ministero che non condivide e che saranno inclusi nella stesura del progetto.

Tra questi c’è la creazione di due corsie su Avenida de La Habana, che il Comune non condivide, in quanto difende il mantenimento dei parcheggi, aspetto che ritiene fondamentale.

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Le ultime notizie